IL PROGETTO

Insieme oggi, per essere comunità.

Il Progetto LA.B.O.A.
Laboratorio Bisogni Opportunità Aggregazione

ASCOLTA ...
DIALOGA ...
ATTIVA ...

i cittadini

a partire da domande, desideri e proposte per migliorare la città e i quartieri

occasioni per STARE E FARE INSIEME

La Boa è un progetto di sviluppo di comunità che lavora su tre aree della Città di Cuneo:

  • quartieri San Paolo e Cuneo Nuova
  • quartiere Cuneo Centro
  • quartieri Donatello e Gramsci

Si propone di favorire il dialogo tra cittadini e istituzioni, costruire reti e relazioni per rigenerare i legami sociali e gli spazi urbani e per sentirsi parte di una comunità.
Il progetto LA BOA è uno degli interventi immateriali del piano periferie di “Periferie al centro – Nuovi modelli di vivibilità urbana”.
E’ un laboratorio di accoglienza: bisogni, opportunità, aggregazione, che prevede, in estrema sintesi, l’istituzione di “Boe di comunità”, luoghi fisici di presidio sul territorio e insieme di attività di sportello locale, in grado di costruire nel tempo un rapporto diretto e costante con gli abitanti dell’area, promuovendo il protagonismo e la responsabilizzazione dei cittadini nel processo di rigenerazione urbana.
Gli obiettivi de La Boa sono:

  • Riavvicinare cittadini e istituzioni
  • Implementare attività di presidio e di servizio rivolti ai cittadini
  • Negoziare la coabitazione e la relazione tra i diversi gruppi sociali
  • Rigenerare lo spazio urbano, inteso come luogo fisico dell’abitare e luogo simbolico dei legami e delle appartenenze
  • Promuovere e sostenere le reti immateriali dello sviluppo locale

LA BOA è un progetto del Comune di Cuneo che ha attivato un percorso di coprogettazione, che vede coinvolte le Cooperative Sociali Emmanuele, Momo, Fiordaliso e Valdocco. Le cooperative hanno costituito un raggruppamento temporaneo di imprese coordinato dalla Cooperativa Sociale Emmanuele (capofila).
Il progetto LA BOA è iniziato il 22 maggio 2020.

laBoa_v1_loghi_600

www.laboacuneo.it